Baron Bishop, un’avventura olfattiva condivisa da una madre, Mary Heidrich, e suo figlio, Laszlo Etro.

Questo progetto è il frutto di incontri ed esperienze olfattive: dalla pungente resina di pino che caratterizza i paesaggi naturali della Svizzera alle armoniose composizioni floreali dei terrazzi privati che contraddistinguono la primavera milanese. Dai viaggi esotici nei Bazar delle Spezie di Istanbul alla calma e salata brezza di fine estate delle Baleari. Dall’avvolgente profumo muschiato e terroso dell’incenso di Muscat alle fresche e aspre piantagioni di agrumi della Florida centrale.

Il nostro obiettivo è quello di trasmettere emozioni olfattive e visive, attraverso la creazione di fragranze e l’arte dello storytelling dei luoghi a cui sono ispirate.

L’avventura comincia con The Milano Collection. Cinque fragranze unisex a base di olio ispirate alla città di Milano. Ogni creazione è un omaggio a una particolarità architettonica che rappresenta parte dell’identità della città stessa: la storia (Archetype), il fascino estetico (Huile de Silence), i suoi abitanti (Sonder), le arti (Tempo Rubato) e il futuro (Vertical).

Chi è Baron Bishop?

Il nome deriva da Francis Xavier Heidrich, padre e nonno dei fondatori. Nel 1937, all’età di 17 anni, decide di gareggiare al Daytona Beach and Road Course, uno dei primi tracciati dove si svolsero gare NASCAR. Per evitare di essere scoperto dalla madre, Francis è costretto a prendere in prestito il nome di un amico: Baron Bishop.

Baron Bishop e la sua Buick del 1937 sopravvivono ancora oggi. Sali a bordo, allaccia le cinture e mettiti in viaggio verso nuove destinazioni aromatiche.